Marina Cappelli

Tag: amazon

Come gestire e interpretare le recensioni

E come farle, anche! Chi si espone dovrà sempre fare i conti con i feedback. È una regola che vale per tutti. Le recensioni positive fanno sempre piacere, sia che queste vengano rilasciate da persone che “se ne intendono”, sia dai profani, senza entrare nel merito di amici e conoscenti. Per quanto riguarda le recensioni negative, invece, la faccenda è ben diversa. Quando notiamo le monostelle, il nostro animo si allarma e il pensiero va subito al fatto che ogni stelletta solitaria ci abbasserà la media del feedback. Ma tranquilli, esiste il modo di far risalire l’indice di gradimento e ha la stessa valenza di una recensione negativa lasciata senza che questa dica granché. Sì, perché le recensioni negative vanno anche sapute interpretare, e...

Read more

Le utili, quanto brutte, manchette!

Sono quelle fascette di carta che circondano i libri, spesso di colori sgargianti, come il giallo, il rosso, l’arancione. Sono la gioia e il dolore del lettore che si avvicina a una vetrina di libri. Bruttissime, non lo neghiamo, queste fascette nascondono per buona parte la copertina del libro – anche se ammetto che qualche volta è un bene, vista l’ancor più bruttezza di alcune cover – riportando notizie riguardanti gli stratosferici risultati del libro stesso, tipo “Bestseller da oltre 300.000 copie”, “Autore da sei milioni di copie”, “1.000.000 di copie vendute in Italia”, e così via. Frasi, ovviamente, buttate lì a caso, tanto chi è che andrebbe mai a controllare, una per una, se il milione di copie è stato realmente...

Read more