Marina Cappelli

Tag: librerie

Le utili, quanto brutte, manchette!

Sono quelle fascette di carta che circondano i libri, spesso di colori sgargianti, come il giallo, il rosso, l’arancione. Sono la gioia e il dolore del lettore che si avvicina a una vetrina di libri. Bruttissime, non lo neghiamo, queste fascette nascondono per buona parte la copertina del libro – anche se ammetto che qualche volta è un bene, vista l’ancor più bruttezza di alcune cover – riportando notizie riguardanti gli stratosferici risultati del libro stesso, tipo “Bestseller da oltre 300.000 copie”, “Autore da sei milioni di copie”, “1.000.000 di copie vendute in Italia”, e così via. Frasi, ovviamente, buttate lì a caso, tanto chi è che andrebbe mai a controllare, una per una, se il milione di copie è stato realmente...

Read more